Alla scoperta dei borghi forlivesi

Borghi e castelli
BDC
87,0 km
879 m
Difficile

Itinerario: Forlì, Villagrappa, Modigliana, Tredozio, Rocca San Casciano, Dovadola, Castrocaro Terme, Terra del Sole, Forlì

Un itinerario alla scoperta dei borghi antichi della provincia forlivese. Dopo una partenza pianeggiante da Forlì il percorso inizia a diventare impegnativo nei pressi di Tredozio, antico borgo sull’Appenino romagnolo e storico punto di passaggio fra Emilia-Romagna e Toscana. Qui affronterai la prima (e unica) salita della giornata, un’ascesa di circa 6 km con pendenza media del 6,2% verso il Monte Busca, erroneamente chiamato vulcano per via di un fontana ardente (una fuoriuscita di idrocarburi che spesso si incendiano). Conquistata la vetta potrai goderti una discesa mozzafiato su una strada panoramica che passa per i borghi di Rocca San Casciano, Dovadola e infine Castrocaro Terme.

aggiungi ai preferiti

Curiosità

Il falò di San Casciano

Situato a metà tra Romagna e Toscana, San Casciano festeggia ogni anno l’arrivo della primavera con un falò realizzato su due grossi pagliai di aghi di pino e ginestre. La Festa del Falò è l’evento più caratteristico di San Casciano ed è accompagnato da carri allegorici che sfilano per i rioni del paese, una celebrazione della convivenza della cultura toscana e di quella romagnola nel territorio.

Gallery

 

Resta in contatto con la Romagna!

Romagna è sinonimo di ospitalità. Da buoni romagnoli vogliamo tenerti sempre informato su eventi, itinerari e offerte a misura di ciclista.

  • Idee per itinerari
  • Offerte del momento
  • No spam

Inizia a sognare la Romagna! Scegli il tuo hotel e scopri le offerte del momento per pianificare la tua vacanza indimenticabile.