Sulle vie di Dante

Iconici
BDC, GRAVEL
91,0 km
630m
Difficile

Itinerario: Ravenna, Ponte Nuovo, San Pietro in Vincoli, Panighina, Polenta, Bertinoro, Panighina, Campiano, Santo Stefano, Ponte Nuovo, Ravenna

Questo itinerario ripercorre i luoghi che hanno segnato gli ultimi anni di vita di Dante Alighieri che scelse Ravenna come luogo per il suo esilio e per ultimare La Divina Commedia. Si parte proprio dal centro storico di Ravenna, dove presso la Basilica di San Francesco fu eretta la tomba del Sommo Poeta fiorentino. Dopo una prima parte su piacevoli sterrati, il tour si addentra verso l’entroterra romagnolo. Qui bisogna fare i conti con circa 15 km di salite impegnative. Si inizia con quella di Polenta (famosa per la 9 Colli, la madre di tutte le Gran Fondo) per poi arrivare al borgo di Bertinoro, dopo una serie di saliscendi e un’ultima rampa con pendenze oltre il 12%. Lo sforzo verrà ripagato dalla vista stupenda sulla vallata di cui si può godere dalla piazza del paesino, noto anche come Balcone di Romagna. Di Bertinoro era originaria la famiglia del governatore di Ravenna Guido Novella Da Polenta, il quale ospitò Dante durante gli anni di vita ravennate e lo introdusse negli ambienti culturali della città. Il percorso prosegue poi con un’entusiasmante discesa di oltre 200 m di dislivello negativo per poi tornare in piano verso Ravenna.

aggiungi ai preferiti
Scarica traccia GPX Scarica traccia KMZ

Curiosità

La tomba di Dante Alighieri

Dantis Poetae Sepulcrum è l’incisione su marmo posta all’ingresso del sepolcro di Dante Alighieri a Ravenna. Si tratta dell’edificio commissionato dall’architetto Camillo Morigia nel 1870, oltre 500 anni dopo la morte del Sommo Poeta nel 1321. Le spoglie di Dante furono oggetto di contesa tra Ravenna e Firenze e lo stesso Michelangelo scrisse una petizione al Papa Leone X de Medici per ordinare la custodia delle spoglie di Dante nella sua città natale. I Frati Francescani trafugarono però la tomba del poeta e nascosero i resti all’interno del loro monastero prima del loro trasferimento a Firenze. I resti furono poi ritrovati nel XIX secolo e vennero poi collocati nella tomba attuale.

Gallery

 

Resta in contatto con la Romagna!

Romagna è sinonimo di ospitalità. Da buoni romagnoli vogliamo tenerti sempre informato su eventi, itinerari e offerte a misura di ciclista.

  • Idee per itinerari
  • Offerte del momento
  • No spam

Inizia a sognare la Romagna! Scegli il tuo hotel e scopri le offerte del momento per pianificare la tua vacanza indimenticabile.