Le salite di Marco Pantani

Iconici
BDC
44,8 km
1356 m
Difficile

Itinerario: Marciano, Soanne, Villagrande, Ponte Cappuccini, Carpegna, Pennabilli, Maciano

Questo itinerario percorre strade intrise di storia, passione ed emozioni. Sono strade che hanno visto pedalare un ciclista che, come nessun altro al mondo, era in grado di attaccare la salita e di far saltare milioni di persone davanti al televisore. Su questa montagna era solito allenarsi Marco Pantani, un ciclista che divorava i passi alpini pur essendo cresciuto al mare di Cesenatico. Qui il Pirata si preparava per i Gran Tours, sfruttando quei 6 km al 10% di pendenza media che portano in cima al Monte Carpegna, dove oggi si trova il Cippo dedicato al campione romagnolo.

aggiungi ai preferiti

Curiosità

Il Carpegna mi basta
Questa è la frase che passò alla storia, nella quale si può leggere la grandezza e l’umiltà di Marco Pantani: è sul Carpegna che ho preparato tante mie vittorie: “Non ho bisogno, prima di un Giro o di un Tour, di provare ad una ad una tutte le grandi salite. Una sola volta, se ricordo bene, sono andato a dare un’occhiata in anticipo al Mortirolo e al Montecampione. Ma in macchina. E non mi è servito neanche molto. Il Carpegna mi basta.“

Gallery

 

Resta in contatto con la Romagna!

Romagna è sinonimo di ospitalità. Da buoni romagnoli vogliamo tenerti sempre informato su eventi, itinerari e offerte a misura di ciclista.

  • Idee per itinerari
  • Offerte del momento
  • No spam

Inizia a sognare la Romagna! Scegli il tuo hotel e scopri le offerte del momento per pianificare la tua vacanza indimenticabile.